Storia dell’anima

Acquista
Editore: Feltrinelli
Collana: ZOOM Wide
Data uscita: 07/07/2015
Pagine: 168
EAN: 9788858854037
Prezzo: € 4,99

“‘Anima’ è una parola che la tradizione ha reso venerabile: immortale nel linguaggio religioso, evocativa in quello dei poeti, fondamentale in quello psicologico, che senz’anima non saprebbe di che cosa occuparsi, essenziale nelle cose d’amore, dove nessuno vuole essere amato solo per le fattezze del proprio corpo. Eppure a questa parola non corrisponde assolutamente nulla. Se l’anima non esiste, esiste però l’idea di anima, che, contrariamente a quanto i più pensano, non è nata nella tradizione giudaico-cristiana, ma nella cultura greca, responsabile del dualismo anima e corpo, che ancora condiziona la cultura occidentale sia in campo religioso che in quello psicologico. In questo testo vedremo passo passo come questa idea e nata e come si è strutturata, creando più problemi di quanto si pensava di poterne risolvere con la sua introduzione.” Umberto Galimberti Umberto Galimberti ha qui raccolto, ordinandole e rielaborandole, le pagine più significative che nel corso degli anni ha dedicato all’anima. Si tratta di pagine sparse nei suoi libri, tutti editi da Feltrinelli, e in particolare: Psichiatria e fenomenologia (1979), Il corpo (1983), Gli equivoci dell’anima (1987), La casa di psiche (2005), Cristianesimo. La religione dal cielo vuoto (2012). Numero caratteri: 220332

2017-11-30T18:38:11+00:00 7 luglio 2015|Commenti disabilitati su Storia dell’anima